Archive for novembre, 2010


Brenda Daniela Asnicar Mendoza (Buenos Aires, 17 ottobre 1991) è un’attrice, cantante e modella argen

Biografia

Brenda Asnicar nasce il 17 ottobre 1991[1] a Buenos Aires, in Argentina. Ha debuttato nel mondo dello spettacolo da piccolissima. Infatti quando aveva solo 10 anni venne selezionata tra migliaia di ragazzini per prendere parte allo show La band del Cantaniño (in onda su Telefe). La partecipazione al programma le diede fama e notorietà che aumentò successivamente quando grazie al suo carattere sfacciato divenne co-conduttrice del programma stesso. L’anno successiva, Brenda, dopo aver partecipato ad un programma con Jimena Cyrulnik, cominciò a lavorare come modella. Dopodiché prese parte allo show Chicos Argentinos, dove ha anche inciso il disco “Caminos” con il resto del cast dello show, tra cui Pablo Arias, anche lui insieme a Brenda conduttore del programma. Successivamente Brenda continuò la carriera della moda, nella casa Jactan’s e Marcela; fino al 2007, quando venne scelta per interpretare l’antagonista “Antonella Lamas Bernardi” nella telenovela Il mondo di Patty (Patito Feo). Questa parte diede a Brenda fama a livello planetario e fece arrivare la sua popolarità alle stelle. Brenda venne anche nominata ai Clarín Entertainment Awards 2007 nella categoria “Female breakout star”. Nel 2008 ha anche partecipato a “Patinando por un Sueño”.

A seguito del grande successo ottenuto dalla fiction Il mondo di Patty, Brenda, insieme a tutto il cast, parte per un lungo tour relativo alla serie che la porta ad esibirsi in tutto il sudamerica. Concluso il tour, nel 2009, le viene proposto di partecipare a Consentidos, ma l’attrice ha espresso maggiore interesse nel partecipare a Neka. Successivamente però, la Dori Media Group, la casa di produzione che voleva produrre Neka, non ha raggiunto un accordo con l’ideatrice del programma, Valeria Britos. Ha deciso allora di partire con un progetto alternativo, tenendo però il cast di Neka. Perciò Alejandro Stoessel ha deciso di produrre Mia,mi amiga invisible, in cui la Asnicar interpreterà la protagonista: Mia. Questa serie verrà lanciata a livello mondiale l’anno prossimo. Brenda ha anche dichiarato di stare lavorando al suo primo album da solista, ma che per ora non c’è nulla di concreto.[2] . Brenda ha deciso di frequentare l’Accademia Belle Arti. Nel febbraio 2010 insieme a Nicolàs Zuviria, ha fatto uno spettacolo per pubblicizzare l’album di Zuviria, dal titolo Ellas. Il 22 giugno 2010 è ritornata ad interpretare Antonella per uno spettacolo teatrale relativo a Il mondo di Patty. Brenda ha recentemente girato la nuova telenovela Sueña conmigo nel ruolo di Nuria Molina, la serie è attualmente in onda in Argentina, ma presto verrà trasmessa in ben altri 17 paesi sudamericani e arriverà anche in Italia a dicembre.

Il 28 ottobre 2010 è stata ospite a Chi ha incastrato Peter Pan?.

Annunci

Biografia 

Taylor Lautner è nato a Grand Rapids, in Michigan, figlio di Deborah e Dan Lautner, ha una sorella più piccola di nome Makena. Tra le sue origini si annoverano discendenti di derivazione francese, olandese, tedesca e nativa americana, più specificatamente di etnia Ottawa e Potawatomi.

Sport

All’età di sei anni comincia a studiare karate allenandosi nella Fabiano’s Karate School in Holland, Michigan. Dopo un anno comincia a partecipare e a vincere dei tornei. Inizia ad allenarsi con il sette volte campione del mondo di karate, Mike Chat e quando ha otto anni chiede di rappresentare il suo paese nella divisione dei dodicenni nel World Karate Association dove si mette alla prova diventando campione Junior World Forms and Weapons e vincendo tre medaglie d’oro. La sua carriera di sportivo nelle arti marziali continua con successo e nel 2003 a undici anni si classifica nella prima posizione mondiale del NASKA’s Black Belt Open Forms, Musical Weapons, Traditional Weapons e Traditional Forms. All’età di dodici anni aveva già vinto tre campionati mondiali juniores.[1]

Carriera

All’età di sette anni[2] , il suo istruttore di arti marziali lo persuade ad andare ad un’audizione per una parte nella pubblicità di Burger King a Los Angeles. Nonostante l’esito negativo Lautner decide di voler tentare una carriera nel mondo della recitazione. Per questo motivo si trasferisce con la sua famiglia in California per seguire la carriera d’attore a tempo pieno e poter essere presente ai numerosi provini. Nel 2006 partecipa allo spot pubblicitario della Kellogg’s[3]
Nel 2001 il regista giapponese Makoto Yokoyama lo sceglie per interpretare il ruolo da bambino del protagonista nel film di azione Shadow Fury dove reciterà accanto a Pat Morita. Nello stesso anno interpreta un piccolo ruolo nella serie televisiva Summerland.
Nel 2002 presta la voce come doppiatore di alcuni personaggi nel cartone animato Scooby-Doo.[4] Tra il 2003 e il 2004 partecipa a due episodi dello show comico di Bernie Mac The Bernie Mac Show. Nel 2004 partecipa ad un episodio della serie televisiva Tutto in famiglia con Damon Wayans e Tisha Campbell-Martin.
Nel 2005 arriva alla notorietà mondiale interpretando il ruolo di Sharkboy nel film fantastico Le avventure di Sharkboy e Lavagirl in 3-D diretto dal regista Robert Rodríguez dove recita accanto ad attori del calibro di David Arquette e Kristin Davis che nella pellicola interpretano i genitori. Sempre nel 2005 presta la voce in due episodi del cartone animato Duck Dodgers le avventure spaziali di Duffy Duck e in due episodi del cartone animato Danny Phantom, prodotto dalla Nickelodeon. Nello stesso anno interpreta uno dei figli di Eugene Levy nel film comico Il ritorno della scatenata dozzina accanto ad attori come Steve Martin e Bonnie Hunt e partecipa ad un episodio della sit com americana Love, Inc..
Nel 2006 doppia uno dei personaggi del cartone animato He’s a Bully, Charlie Brown che vede come protagonisti i personaggi dei Peanuts creati da Charles Schulz.
Nel 2007 gli viene affidato il ruolo di Jacob Black nel film Twilight per la regia di Catherine Hardwicke.
Nel 2008 entra nel cast della serie tv americana My Own Worst Enemy creato da Jason Smilovic dove recita accanto a Christian Slater.
Viene confermato[5] nel ruolo di Jacob Black nel cast di The Twilight Saga: New Moon diretto da Chris Weitz in uscita per il 18 novembre 2009 [6][7] e in The Twilight Saga: Eclipse diretto da David Slade in uscita per il 30 giugno 2010[8].

Jacob Black

La svolta nella sua carriera avviene nel 2007 quando la regista Catherine Hardwicke lo sceglie per il ruolo di Jacob Black nel film Twilight, prima pellicola tratta dalla saga di Twilight della scrittrice statunitense Stephenie Meyer. Nel 2008 grazie agli incassi ottenuti dal film, la Summit Entertainment decide di avviare il sequel tratto dal secondo romanzo della saga, intitolato New Moon. All’annuncio del sequel, sono cominciate a girare indiscrezioni sul fatto che il regista Chris Weitz, chiamato dalla produzione per sostituire la Hardwicke, avesse intenzione di non affidare a Lautner il ruolo di Jacob Black[9] in New Moon, dato che l’attore non rispecchia le aspettative dei cambiamenti fisici del personaggio del libro. Le indiscrezioni indicavano come sostituto di Lautner l’attore americano di origine filippina Michael Copon, già visto nella serie tv Power Rangers: Time Force del 2001 nel ruolo di uno dei protagonisti. Il 7 gennaio 2009 Lautner è stato confermato [5] per interpretare il ruolo di Jacob Black nel secondo film della saga The Twilight Saga: New Moon.

Per questo ruolo Lautner si aggiudica una nomination ai Razzie Awards 2009 per la peggior coppia sullo schermo[10], candidatura che l’attore condivide con i co-protagonisti Robert Pattinson e Kristen Stewart.